giovedì, maggio 20, 2010

Via con la ranza

Uno dei tanti vantaggi della bella stagione è che posso fare a meno del barbiere,il che, coi tempi che corrono, equivale ad un risparmio non del tutto insignificante.Provvedo autonomamente al taglio  con una strategica, comoda ranzatura (da ranzare, cioè "falciare" in comasco. Ranza è la falce).Per ora è ancora primaverile, fatta con l'apposita macchinetta, ma tra poco più di un mese potrò esibire una testa liscia come quel bel culetto qua sopra che appartiene ad un novio (le belle mani sono ovviamente di un altro novio). Oggi, non so com'è, mi piace l'idea di mostrare qualcosa che lasci intuire la bellezza dei miei compa. Di solito le poche foto pubblicate scivolano via nell'anonimato, come dev'essere. Stavolta però voglio lasciarmi andare un po', raccontando al mondo intero (si fa per dire) che mi piacciono proprio i novi e che ancora, dopo tanti anni, mi sciolgo davanti ad un loro sguardo, ad una loro parola. Se poi mi sfiorano... beh, non mi controllo più. Con En, il mezzano, tra pochi giorni saranno 23 anni di vita condivisa, nel bene e nel male. Non festeggeremo perchè la coppia originaria non esiste più, ma non si può
ignorare che il presente è frutto di quel dolcissimo, ma lontanissimo maggio. Chi poteva prevedere allora che ci saremmo naturalmente evoluti in troppia?Nemmeno  immaginavamo il futuro della nostra relazione.Già ero sconvolto dall'essermi scoperto innamorato di un uomo,figurarsi l'idea di costruire insieme a lui  una storia!La mia radicale insicurezza e l'entusiasmo incrollabile di En, combinati insieme, sono forse il segreto della nostra durata nel tempo. Oltre che la passione naturalmente, senza la quale non ci sarebbe stata quella continua attrazione reciproca che ci ha tenuti legati anche a dispetto delle incomprensioni e degli  scontri caratteriali.L'entusiasmo per la vita di En ora è messo a dura prova, perchè deve fare i conti anche con Dan che, per molti aspetti, è  più simile a me.Il giovane, dalla personalità tutt'altro che docile, ha  sconvolto le nostre vite  rimettendo in gioco prepotentemente le dinamiche relazionali con un'impronta personalissima, non sempre facile da assimilare.Gli scontri tra le diversità sono ormai elevati al cubo e qualche traccia rimane qua e là nel blog. Anche la passione è però al cubo. Ho già scritto che mi basta vederli ballare per perdermi completamente: è mai possibile? Il peggio è che in questi giorni di forzata lontananza ho scoperto che subisco lo stesso effetto via cam , nemmeno dal vivo! Lo so,sono un drogato d'amore, questa è la verità. Ma non voglio essere recuperato. Ranzatemi tutto ma non quello! Jajaja, aggiungerebbe Thiago.

16 commenti:

IceHeart Princess ha detto...

Ma che bello essere drogati d'amore! E il modo in cui descrivi questi sentimenti così trascinanti e ancestrali. Ti rendi conto che la vostra storia si fa beffe di una marea di leggi statistiche? :))

P.S. Io lo so, io lo so a chi appartiene cosa nella foto! No, vabbè non sono una veggente, è che la foto si chiama Culodan XD XD

Ser, ma di te non mostri neanche l'unghia dei piedi?

El novio ha detto...

Ehi, Princess,da qualche parte c'è addirittura il mio volto sul blog, benchè quasi abilmente camuffato nell'insieme. E cmq ci sono, da un'altra parte, anche tutti e due i piedi, eh eh. Piuttosto, temo che, nel caso ci venissi mai a trovare dalla lontanissima Toscana (?!),anche Dan ti interdirebbe tassativamente l'ingresso al nostro terrazzo. Recentemente si è scoperto appassionato coltivatore: segue solo un paio di piantine cui però è morbosamente legato...

SkraM ha detto...

dopo aver visionato la foto e letot il post ho subito pensato che quel culetto fosse di Dan e le mani di En. Non so perche ma e' cosi. il fatto che la foto si chiamasse culodan non lo avevo notato :D

SkraM ha detto...

che poi.. guarda un po le coincidenze :D
nel pomeriggio ho postato parlando di culi con tanto di foto in bella vista e anche tu ne parli qui con tanto di foto ehehe

si vede che la primavera e' finlamente arrivata :P

IceHeart Princess ha detto...

Maledetta curiosità! Ora mi costringi a ripassare tutti i post degli anni precedenti per cercare di indovinare. Lo facciamo diventare il gioco dell'estate! XD
Uffi, e questa è discriminazione però! Eh, vabbè lo capisco Dan, anche io mi auto-interdirrei, che a me le piantine piacciono tanto tanto. Pensa che babbo all'orto mi ci portò solo una volta da piccina, poi siccome invece di zappettare le erbacce accidentalmente decapitavo le piantine di pomodoro non mi ci ha mai riportato. Però ha capito da quell'esperienza che avevo un certo talento con le forbici: sono una formidabile vendemmiatrice!

Barone ha detto...

Ti basta vederli per perderti completamente... sei drogato d'amore ... che bellezza Novio, e che invidia (in senso buono eh).
Magari tutto il mondo, a cui tu tramite il blog gridi tutto il tuo amore, scoprisse una buona volta quanta bellezza può derivare dalla interazione delle diversità che appartengono a ciascuno di noi: si risolverebbero moltissime cose.
Sei talmente sincero in quello che scrivi che riesci in qualche modo a trasferire anche a noi lettori l'alchimia e la chimica che pervadono il vostro bellissimo rapporto. Complimenti Novio, davvero tanti complimenti.

I'M SO GUY ha detto...

Io a dire il vero già da piu di un anno non frequento piu' il barbiere! ... con la macchinetta ci penso sempre io a rasarmi... piu' corti d'estate e piu' lunghetti d'inverno...(lunghetti si fa per dire :D) ... ma forse qui il clima mi permette di farlo! :) Vabbè ke non ne ho tantissimi di capelli! :) Baci a tutti e treee :) kiss

Anonimo ha detto...

Ma che bel post! :)
Come sai esprimere bene l'amore che provi per i tuoi Novi: sono davvero fortunati !! :)
Che bello vedere come, anche dopo anni, vivi entusiasticamente un sentimento ed una passione rimasti immutati nel tempo.
Non è da tutti!!!
Katia

Anonimo ha detto...

Cari Ser tu sai esprimere con le parole un amore meraviglioso e una tenerezza.. Drogati pure d'amore deve essere meraviglioso... un dolce abbraccio. barbara

bimboverde ha detto...

ciao Ser , io parlerei di potature ! Che bel post, pieno di tanto amore, Grazie !

aliaszero ha detto...

Come sempre mi ubriaco d'amore quando arrivo nella tua casa accogliente. Il culetto splendido penso sia di Dan...ci vado a intuito...e complimenti anche per le mani. Come invidio chi ha belle mani. Sigh! :-)

Massi ha detto...

Una appassionata dichiarazione è una lettura magica quando chi la scrive è tanto ispirato...che bellezza! :)
indovinare a chi appartenga quel meraviglioso didietro è fin troppo facile, ti è sfuggito (o l'hai lasciato sfuggire apposta?) un indizio... ma ora perchè non posti una foto di ciascun lato B e noi proviamo a dargli un'identità? :D

Oscar ha detto...

tutto al cubo, passione e incomprensioni.
l'hai descritto molto bene e come sempre riesci a dare un senso di dolcezza alla parole, che certamente fanno parte del tuo carattere. insicuro e un pò ombroso, ma dolce e protettivo da quello che percepisco.

un bel rapporto il vostro, con una passione ravvivata di certo dall'evoluzione in troppia, con l'arrivo, permettimi la licenza poetica, di un culo da favola, oltre che di un ragazzo peperino!

I'M SO GUY ha detto...

L'Italia e' tutta bella... so benissimo le grandi bellezze che ci sono in alcune città del nord... come ad esempio Torino... ma per me cmq la Sicilia resta una delle piu' belle regioni... sarà per il clima... sarà per il mare... :) :) ...ogni regione ha le proprie caratteristiche ed e' un patrimonio di ogni italiano!!! :) :) Bacioni anche a voi "NOVII"!!! ...che l'estate sia con noi!!! :D :D

Rosa ha detto...

Evviva l'amore ed il vostro, così forte e bello, in particolare!!

Thiago ha detto...

Ahora leo este posta, jaja Un bezo, cari, ya sabes lo mucho que me gusta que me cites, jajaaj Yo tb. soy un drogota del amor! jaja


Bezos.