sabato, giugno 20, 2009

Ma che bontà.....


Non finisce mai di stupirci il nostro Lupetto! Ieri ci ha contattati il Preside perchè il quotidiano locale vorrebbe mettere in evidenza le sue imprese scolastiche. Non sappiamo bene come, se con una foto o con una piccola intervista. Comunque sarà, è una di quelle notizie che riempiono di gioia e di soddisfazione. Peraltro ho ricevuto la telefonata al lavoro e la gioia che ho provato è stata un raggio di sole in una giornata come il solito plumbea: stavo infatti trattando l' ennesimo fallimento di una azienda. Sono tanti i posti di lavoro che sta falcidiando questa crisi. Credo siamo arrivati al dunque. Qualche economista vede nell'autunno il culmine di questa crisi finanziaria, poi si dovrebbe,lentamente, ripartire. Non esistono precedenti, quindi ogni previsione risulta azzardata. Certo che sono ancora troppi i mesi da qui all'autunno e molte aziende sono legate ad un filo sempre più sottile. Vedremo, per ora abbiamo ricevuto in risposta solo parole e false promesse.
Sta tenendo banco Lupetto nei post di questi giorni. Le parole comunque non riescono a descrivere la nostra felicità. Ieri sera Ser si è superato. Il ragù era ottimo e pure il branzino. Non è vero che non do soddisfazione. La questione è semplicissima: vivrei solo di pasta. In bianco, al sugo, al forno, pasticciata, lunga, corta, all'uovo, di grano duro, tenero. Forse è l'imprinting del mio papà non so. Ma datemi un primo ed io sono felice. Non mi piace la cucina ricercata, però mi incanta osservare in azione la fantasia di Ser. Mi fa sorridere vederlo indaffarato mentre utilizza tutti gli strumenti di cui ha dotato la nostra cucina. Lui è preciso, cerca di seguire alla lettera le ricette che però ricorda a memoria, quindi, di fatto, la ricetta è solo l'ispirazione, poi è la fantasia che trionfa. A volte premia, a volte no. A me va bene uguale, l'importante è che si diverta. Certo a volte esagera con richieste particolari. L'ultima: l'affare per togliere i torsoli delle mele. Siamo pieni di attrezzi vari che il più delle volte restano sepolti nel cassetto e non si usano mai. Abbiamo poco spazio. Comunque non lo limito di certo, forse non rientro semplicemente nella categoria degli uomini "che si conquistano per la gola". Tutto qui.

Oggi ci sono tutte le premesse per riordinare il nostro appartamentino al piano di sotto. L'idea è di creare uno spazio accogliente quale rifugio per ognuno di noi novios e di Lupetto e- perchè no?- anche per accogliere qualche amico che voglia venire a visitare Como ed il suo lago. Chi ha orecchie per intendere intenda. Vi aspettiamo!

Buon fine settimana amici! (En)


5 commenti:

Anonimo ha detto...

La crisi è devastante. Mi guardo intorno e mi accorgo che la disperazione è sotto la pelle. Le orecchie mi funzionano benissimo...semmai potessi venire...accidenti a me...:-(
Ancora complimenti per Lupetto. aliaszero

I'M SO GUY ha detto...

Verro' a trovarvi allora :D :D ... anzi verremo! :) LOS3 fatemi sapere se vi registrate anche voi! :D ciauz :)

varesex ha detto...

Ciao ragazzi, finalmente mi sono liberato del fastidoso mal di testa . Ora il mondo mi sorride ma il tempo sembra proprio di no...è cominciato a piovere. Menomale che non apprezzo le lunghe passeggiate all'aria aperta altrimenti mi sarei rovinato la serata. Questo fatto della economia non la capirò mai!!! visto che il danaro lo può produrre lo stato perche non ne immette sul mercato molto di più iniziando ad aumentare tutti gli stipendi e permettere così una ripresa? mah ... mi sta tornando il mal di testa meglio che non penso troppo. Buonaserata

Thiago ha detto...

Teneis un premio en mi blog para vosotros 3, jajaj. Bezos

Anonimo ha detto...

Questa crisi è apocalittica.. però tuti se ne vanno, forse sono sempre i soliti a pagare tutto ciò che tristezza.. Buonissimi i primi piatti anch'io li adoravo quando mangiavo di più.. meravigliosi specialmente con il pesce. tre baci e buoan domenica . Barbara