sabato, giugno 27, 2009

Verrà.....


"Verrà l'estate senza avvisare, un treno lento che costeggia il mare, sul marciapiede vuoto alla stazione ti farai trovare"


Verrà l'estate! Sono stanco, stanchissimo. Non so bene cosa sia. Continuo a pensarci, ma non riesco ad arrivare ad una soluzione. Ho sempre vissuto con obiettivi e tappe. Tutte raggiunte ed obiettivi realizzati. Ora mi sento un pò vuoto. Vorrei quasi liberarmi delle cose materiali che spesso hanno costituito le tappe della mia vita. Come se volessi cancellarne una parte e ripartire di nuovo. E' evidente che c'è qualcosa che non va. Non è bisogno di attenzione, forse è solo bisogno di un pò di solitudine: riordinare i pensieri e riprendere quel cammino che è la vita. I Novi, sono sempre attenti nei miei confronti. Certo, Dan non sempre è qui e Ser, che pure ha i suoi problemi, fà quello che può. Io però vorrei di più. Non per me ovviamente, per noi. Insomma amici, sarà un momento, non so, ma credo non siamo quella famiglia idilliaca che spesso nei commenti ai nostri racconti ci riconoscete. Forse è proprio il limite della realizzazione del nostro sogno che mi crea questo stato. Ser e Dan hanno delle bariere troppo marcate delle loro solitudini, io sono davvero come una foglia al vento che staccata dal suo albero rischia di morire. Il fatto è che non riesco a riconoscere più l'albero dove rimanere attaccato. La nostra storia d'amore è una continua conquista ,ma mi sembra ancora così lontana la meta! Stasera staremo insieme finalmente. Forse basterebbe, per stare bene, che fosse sempre così. Ma devo aspettare.....ed è l'attesa che mi procura angoscia.
Perdonatemi lo sfogo. Buon fine settimana! (En)

2 commenti:

Enrique ha detto...

En ...un piccolissimo consiglio...
Non servirà a molto...
Ma lo dico lo stesso...
Tu dici che è uno sfogo e chiedi scusa...
Invece se tieni dentro queste cose è peggio...Ogni singola cosa che pensi merita di essere ascoltata...Quele belle sicuramente...ma a maggior ragione quelle brutte...perchè stare soli e provare piacere di certi pensieri è bello...Ma stare soli per evitare di soffrire non deve accadere...che poi alla fine ...ci soffri anche di più...

Un abrazo a los tres...Animo!
Ricardo Enrique ;)

Anonimo ha detto...

Ciò che si vede...non sempre è quello che si è---me lo ripeto sempre. Dietro un sorriso perfetto di può nascondere la tristezza assoluta. spesso nei commenti ho elogiato la vostra armonia...questo è quello che appare...ma capita anche che ci si fermi un attimo a pensare...nulla di strano amico caro. Bacioni da Aliaszero