venerdì, luglio 18, 2008

Pedemontana?


E siamo già al finesettimana. Anche in estate il tempo vola, nessuna concessione, nessuna pausa. Vola anche per me che sono già in ferie. Anzi forse corre più velocemente per me che vorrei godere l'otium all'antica maniera e invece, tra lavori domestici ed impegni vari, riesco giusto a ritagliare troppo poco tempo alla lettura e allo studio in solitudine.Fare il casalingo a tempo pieno è impegnativo e ... ripetitivo. Sto accumulando un' avversione irrazionale per le magliette rosse del Lupetto che mi tocca lavare a mano. E soprattutto risciacquare, che è la parte più complessa dell'operazione. Ieri è andato ad assistere all'allenamento pubblico della sua squadra del cuore (Inter), che per fortuna è qui dietro l'angolo, ad Appiano Gentile. Ha trascorso l'intera giornata galvanizzato ed è tornato con centinaia di foto dei suoi campioni . Ci vuole poco ad entusiasmarsi alla sua età.

Stasera al lido di Mandello Lario Pedemontana rainbow ,organizzata dal gruppo Renzo & Lucio di Lecco. Probabilmente parteciperemo, tempo permettendo. Non siamo mai stati ad una festa del gruppo lecchese, forse perchè Lecco è piuttosto scomoda per noi . Ci saranno tutti i gruppi e le associazioni glbt della Lombardia, arcimancusiani compresi: un'occasione per farsi conoscere a noi, popolo, pubblicizzando le diverse iniziative. Non è che la cosa mi esalti particolarmente, perchè detesto la visione gaya a senso unico, la realtà filtrata dal prepotente orientamento sessuale, ma tant' è: questo è quello che offre il mercato stasera e noi abbiamo bisogno di una boccata di mondanità.Dovrebbero venire anche la (coppia) Mau & Mau con Marco, quindi per mal che vada staremo tra amici. E se venisse anche Dino? Sarebbe un'ottima occasione per incontrarci dal vivo.Magari glielo chiedo, ma temo avrà di meglio da fare.Il Lido è aperto a tutti ovviamente: l'aspetto positivo delle feste di Renzo & Lucio mi pare d'aver capito sia proprio nell'evitare la classica ghettizzazione. Ora però bisogna che lo proponga anche ai miei due novios che probabilmente non ricordano l'evento in programma.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Buondì Ser...qualche consiglio da "esperta", prendi il detersivo liquido, mettilo nella bacinella, fai scorrere l'acqua e poi immergi la maglietta, se metti il detersivo direttamente sulla maglietta, questa si macchierà....altra cosa, se ci sono delle macchie di olio da cucina, versaci su un po' di detersivo per piatti, strofina un po', e poi lavi normalmente, vedrai, sparisce tutto...
Cmq concordo in pieno con te...è vero che a spesso la gente vi "ghettizza", però mi ricordo anche che in gita ci eravamo trovati in un paesino dove l'unico locale aperto era gay, noi non avevamo problemi ad entrare, invece ci hanno sbattuto la porta in faccia....
Baci e spero che i consigli siano utili.

F.

ser ha detto...

Grazie, Fabi, x gli ottimi consigli che seguirò la prox volta, spero non prima di qualche giorno (ho lavato ieri il rosso, uff). Ora sto cucinando un velocissimo spaghetti aglio, olio e peperoncino piccantissimo, perchè siamo appena tornati dal centro.Per la brutta esperienza capitatati... beh, che ci vuoi fare? Non c'è niente di peggio di chi fa del ghetto un punto d'orgoglio...
Baci

Anonimo ha detto...

ma non sono tuttee le associazioni della lombardia,visto che mancano all'appello le associazioni di milano,brescia,cremona e mantova.Epoi ,pare che la serata non e' stata organizzata da renzo e lucio,ma anche dal resto delle associazioni della pedemontana.Leggevo qualcosa sul sito di renzo e lucio.....A quanto pare ser hai bisogno di un paio di occhiali....
CARLOS

ser ha detto...

Lo sai che uso già gli occhiali, Carlos! Questo blog non ha pretese di notiziario e nemmeno di organo di informazione, quindi ci sentiamo liberi di trascurare particolari che non riteniamo fondamentali. Mi rimproveri di non aver precisato che la serata è stata organizzata dalle vari associazioni, tra cui il tuo gruppo(internet è un "mostro" e lo sappiamo usare quel tanto che basta...), ma a noi interessa ben poco.Chi vuole approfondire passa nel sito di Renzo& Lucio che abbiamo segnalato e magari anche nel tuo (ma fino a quando resterai "veronese" non possiamo certo segnalarlo), così scoprirà che sei tra gli organizzatori. Lelleri o no, l'arcimancuso e le sue sette restano il vero problema e tu ci stai aiutando a dimostrarlo. Nonostante i banchetti.

Anonimo ha detto...

GRANDE SER!!!!

Anonimo ha detto...

Ma il gruppo di Verona, non ha partecipato alla festa e non l'ha nemmeno organizzata.Non capisco cosa vuoi dire amico mio.Forse e' meglio mettermi in disparte ,prima che combini un'altro pasticcio di provocarti una crisi di nervi .

ser ha detto...

Tra, nessuna crisi di nervi: mai sentito parlare di geolocalizzazione?Possiamo vedere le località da cui i lettori si collegano. Trovo affascinante questa possibilità più che il contatore delle visite: ogni singola località, anche la più piccola e sperduta, appare nel report.Ovviamente anche la tua che non è certo nel veronese (fino a quest'ora un solo collegamento da quella regione: è ancora troppo presto). Io non ti metterei mai in disparte comunque, dal momento che, senza volerlo, confermi sistematicamente le mie tesi.E poi mi fa piacere che tu abbia continuato a frequentare assiduamente queste pagine.La diversità di vedute non mi ha mai causato livori, tanto che, se richiesto, potremmo anche linkare il tuo nuovo sito (e ci farebbe anche piacere).Ma solo giocando a carte scoperte...

Anonimo ha detto...

Continuo a non capire ,forse hai sbagliato persona.

ZioMario ha detto...

Ser, non fidarti molto dei programmini che ti dicono da dove uno sta leggendo o scrivendo. Questi programmini si basano sull'ip e ti assicuro che non sono ancora molto affidabili. Con il mio ip una volta sono risultato residente in america( in california) e una volta in italia ( ma a roma) quando invece, come ben sapete, abito a pochi km da voi... Buon week end, ZioMario

Los 3novios ha detto...

No, zio, in questo caso, dopo riscontri incrociati (anche col passato) e la "modalità" di ...scrittura è ben difficile sbagliare.La località è sempre la stessa e ... molto vicino a noi.Fidati.