venerdì, dicembre 04, 2009

Imbarazzo vergognoso



Nelle mani di chi sarà questo Paese? Certo non nelle nostre, di noi cittadini italiani. Ce l'hanno soffiato sotto il naso da anni. Toccherà ora ai magistrati verificare punto per punto le affermazioni del "collaboratore" Spatuzza. "La Legge è uguale per tutti": speriamo sia davvero così, anche se di mezzo ci sono i soliti potenti.
Vero o no, è una gran vergogna di fronte al mondo. D'ora in poi, a maggior ragione rispetto al passato, chiunque si sentirà autorizzato ad associare alla nazionalità "italiana" il termine "mafioso".
C'è un solo modo per uscirne a testa alta: che Berlusconi si faccia finalmente processare e, se innocente, l'intero Paese uscirà con lui dal tribunale definitivamente riscattato. Ma è solo una fantasia, perchè il personaggio in questione ha già dimostrato di voler evitare i giudici ad ogni costo.
In tal caso lo dovremo comunque far processare, che gli piaccia o no, perchè ormai in ballo c'è l'onorabilità di tutti noi italiani. Non solo la sua.
Il No Berlusconi Day di domani sarà già un bel segnale forte: chi può non manchi!

3 commenti:

I'M SO GUY ha detto...

Come sempre delle immagini sexxxxissime anche per argomenti politici :p ... bravi :p gradisco molto! :) kiss e buon weekend! :)

Anonimo ha detto...

e figurati sei il messinese non gradiva...ahahah...è tremendoooooooo..ahahha...ciao da Alias. Io non ci sarò...ma ci sarò...:-) Alias.

MELCHISEDEC ha detto...

Ho le mie riserve sul No Berlusconi Day. I processi nelle aule dei tribunali. Sarebbe stato, invece, preferibile organizzare una manifestazione di idee, proposte, valori.
So di essere impopolare, pur essendo molto critico nei confronti dell'attuale governo.