venerdì, febbraio 19, 2010

E piove piove


Mentre si vanno definendo sempre più chiaramente i ruoli all'interno della Triarchia, l'attenzione del popolo è dirottata sul circo sanremese che con tempestiva accortezza ha innescato la polemica grazie al savoiardo. Si intende forse così far giustizia della storia: quegli inetti di reali hanno contratto grossi debiti col Paese: che ora finalmente servano a qualcosa!Naturalmente nella visione di chi ha ridotto la politica a grande affare bastano pochi giorni per ricompattare la truppa, che è la vera emergenza da fronteggiare. Quello che si dice "fuori" - le indagini della Magistratura, i silenzi dell'opposizione e l'indignazione dei pochi cittadini maniacalmente zelanti -conta poco, perchè come già accaduto 1000 volte finirà in una gran bolla di sapone.
Intanto piove a dirotto ed è già buono così, che non nevica. Si comincia a sperare di essere ormai fuori da questo lungo inverno che potrebbe essere la metafora della triste realtà in cui sguazziamo faticosamente da troppo tempo. Sarebbe bello.
Io ho già la mia distrazione: il calcoletto posizionato "in corrispondenza della papilla ureterale omolaterale". E lì, pronto per uscire, ma ce la farà da solo? Lo definiscono grande coi suoi 7 mm e mi hanno imbottito di farmaci, perchè "dice" che hanno cambiato l'approccio ai calcoli. Nemmeno si raccomanda più di bere tanto, anzi... E' che mi sento una farmacia ambulante, quando non una gestante negli ultimi giorni d'attesa, pronto a correre al PS alle prime doglie, come raccomandato.
Però è bello sperare, perchè si ha motivo per guardare avanti, ben oltre il grigiore di queste giornate piovose.
PS Naturalmente l'ometto della foto non sono io: è lì perchè ha lo sguardo ... speranzoso.

14 commenti:

aliaszero ha detto...

Ah ecco, lo sguardo speranzoso...ecco cosa mi era sfuggito..ahaahha...madò che pezzo di fregno...:-)
Dai che piano piano il calcolino se ne va...:-)

L'Impertinente ha detto...

cosa posso dire..l'italia è il paese degli insabbiamenti...quindi non mi sconvolge più nulla...ma mi fa tanto incazzare questa cosa!!
spero anche io, come il ragazzo della foto, che le cose possano cambiare, ma ci vorrebbe una bella sollevazione popolare...stile rivoluzione francese. Ma ormai la maggior parte degli italiani è rimbambita dalla tv.

Massi ha detto...

Faccio il tifo per il calcoletto! Vai ragazzo che ce la fai a raggiungere l'uscita!!!! ;) buon weekend (a te, non al calcolo)!

Anonimo ha detto...

Ho sempre detto che la Speranza è una grande cosa ehehehe la foto me ne da' conferma. DEi Savoia, che dire??? a me fan tanto ridere.. che sia ridotto ad andare a Sanremo a chiedere quasi perdono.. se si abbassasse i pantaloni e rimanesse in mutande, avrabbe piu dignità. Ma poi, vabeh che Sanremo viene sempre criticato... ma non è il festival della canzone? Conditio essenizale è che uno sia cantante.. mi chiedo allora, Che ci sta a fare? mah.. un abbraccio a tutti e tre. Edo

I'M SO GUY ha detto...

Veramente io non ho guardato il suo sguardo ... :D ... ma la bella peluria del petto... e del pube :p mmm :p gnam! :p

Oscar ha detto...

fuori! fuori! fuori!

delf ha detto...

coraggio il maledetto verrà fuori prima o poi. Per il resto, occorrerà guardare a questa italietta con gli occhi della speranza. In bocca al lupo... a tutti
PS: gli occhi saranno adesso più disposti alla speranza grazie a questa foto :-)

varesex ha detto...

Il nuovo approccio terapeutico al calcolo in in corrispondenza della papilla ureterale omolaterale non è quello di risucchiarlo dall'esterno? Forza ragazzi, diamoci da fare per il più maturo :) Natiuralmente scherzo. In bocca al lupo ....e non ti illudere tanto uscirà solo una pietruzza re non un bimbo in carne e ossa... aaaahhhhh , "guardare avanti" , ti riferisci ad un futuro migliore!!! Un abbraccio alla troppia

Majin79 ha detto...

Ti rendi conto che sono stato più tempo a guardare la foto che a leggere e commentare il post?
Dicono che l'inverno stia per finire, speriamo bene, qui sia ieri che oggi si stà piuttosto bene, in Sicilia addirittura ho sentito sono arrivati a 25°...
PS in bocca al lupo per il tuo "parto"... prima o poi ogni gestazione finisce. Un saluto a tutta la troppia in ordine di triarchia...

anonimo lurkatore ha detto...

Mah.. sarà che il servizio pubblico in TV è sempre stato lì: in fondo, a destra.
Però qui stanno andando sempre più in fondo..
PS: comprensione TOTALE per il calcolo: a me quelli renali li hanno bombardati; so benissomo cosa vuol dire conviverci!

Anonimo ha detto...

Non piccolo il clcolo Ser caspita.. certo che altro che sguardo speranzoso.. fa male e m'immagino anche quanto.. bevi bevi tanta acqua.. levissima... certo che siamo una triìuppa di conciati tra tutti.. invecchiami Ser.. un bacione , Barbara

MELCHISEDEC ha detto...

Ridicolo il Savoiardo!
Ci manca la Corona e saremo che ne so a Sparta?
Lì c'erano i Diarchi, ma si può aggiungere anche u un quarto e un quinto... tanto cosa cambierebbe?

Buona "espulsione"! Spero non dolorosa.

I'M SO GUY ha detto...

Ciao LOS3NOVIOS! ...finalmente il finesettimana e' arrivatooo :) ... Noi staremo assieme! ...non faremo nulla di eccezionale tranne stare stretti stretti :p :p ... Sicuramente ce ne staremo nel nostro lettone... e poi usciremo per un giro con gli amici... Speriamo di andare in un posto dove si mangia bene... e poi domenica magari un bel cinema :) :) ...stretti al buio nella sala :) :) e voi invece cosa farete? :) kiss

Anonimo ha detto...

I calcoli sono una brutta bestia, ne ho sofferto per 3-4 anni ad intervalli fissi di 6 mesi! Porta pazienza, può essere solo un episodio dato che non sei di primo pelo! :) Cmq...non bere mai acqua in presenza di dolori o fastidi, potrebbe innescarsi una colica. A proposito, se dovesse capitarti eiaculazione retrogada non spaventarti, è "merito" dei farmaci che stai prendendo: meglio quello della litrotisia no? :)In bocca al lupoooooooo!!!