sabato, marzo 21, 2009

Tigelle brianzole



Ieri sera ho accettato l'invito di Mark (della "folta" comunità gaylesbo marianese) per una cena in un ottimo locale di Meda, la Trattoria Amarcord. Tra le specialità della casa il gnocco fritto e le tigelle. Queste ultime, per chi non lo sapesse, non sono altro che piccoli panini schiacciati, cotti a mo'di piadina. Si mangiano con affettati, salse e vedure. Ottima la versione "dolce" con l'immancabile nutella. Eravamo una bella compagnia varia e colorata. Ho rivisto con piacere le amiche Paola e Sara che da poco hanno festeggiato il loro primo anniversario, Francesca ed il compagno in cerca di una casa dove proseguire a vivere il loro amore. Attualmente sono in affitto momentaneo in una bella villa sul lago di proprietà di Dario, per sei mesi in Argentina. E' imminente il suo ritorno e nei due si legge quella tristezza di un sogno che sta per finire. Sono battaglieri però e stanno cercando casa, non senza poche difficoltà. Hanno dalla loro tanto amore ed entusiasmo, quindi il gioco è fatto: ci riusciranno. Tra vino e tigelle la serata è proseguita tranquillamente. Poi il gruppo si è trasferito in un pub della zona, io ho preferito tornare a casa. Dan ancora convalescente e Ser non in perfetta forma hanno preferito restare a casa. Io, da qualche tempo un pò insofferente tra le pareti domestiche, ho preferito l'uscita solitaria anche se consapevole che i due mi sarebbero mancati.
Stasera però staremo insieme. Ci raggiungeranno anche Fabri e Mau, dopo cena, per una serata tranquilla. Buon fine settimana a tutti. (En)
P.S. Posto l'ultimo di Renato Zero. L'ho comprato, non mi convince però. Forse sono io poco bendisposto di questi tempi ,o forse è il cd che davvero non è un granchè. Lo devo riascoltare, vi dirò.


6 commenti:

I'M SO GUY ha detto...

beh una serata bellissima :p ... quante cose buone da mangiare! :) ... peccato che eri da solo... eri l'unico dei tre moschettieri! :) ... e perche' no? Non e' un nome carino questo? I TRE MOSCHETTIERI! :) eheh ... notte a tutti e tre! kiss kiss

varesex ha detto...

Buona giornata caro/cari ...altro indirizzo di cui prendere nota :) Non mangio le tigelle da 4 anni da quando manco da modena.... anzi no, le ha fatte Daniele una sera in occasione del compleanno di Francesco il suo compagno (2 anni fa). Non mi dispiacerebbe mangiarle ancora. A Meda hanno anche il pesto emiliano??? mmm... Buona domenica ragazzi

MELCHISEDEC ha detto...

Si deve ascoltare, credo. A dire il vero, dopo "Amore dopo amore", che è un cd eccellente in toto, stento ad apprezzare ciò che Zero ha prodotto successivamente.
Mi pare sempre più prosastico e retorico, meno autentico. Almeno queste le mie impressioni.
Buona domenica!

Los 3novios ha detto...

Il pesto emiliano è a base di lardo? se si l'ho mangiato senza sapere cos'era ed è eccezionale!
Si, Mel, in questi giorni lo sto ascoltando e mi sta "prendendo", però sono pienamente d'accordo con te "Amore dopo Amore" resta unico eccetto il primo Zero di Trapezio, Invenzioni, No mamma no ecc.
Buona domenica!Ciao (En)

Anonimo ha detto...

bella serata, le tigelle sono fantastiche!!! ieri sera ho visto Renato Zero da Fazio, era particolarmente "frizzante"...attendo un vostro nuovo parere sul cd prima di acquistarlo....un abbraccio alla " triplice amorosa"...
Dav

varesex ha detto...

Ho ascoltato 2 volte "ancora qui" , per la prima volta e devo dire che non mi dispiace. Trovo che sia un vecchio nuovo di renato. Ciao