mercoledì, aprile 16, 2008

Carissima Fabi


Per dare un taglio netto alle geremiadi degli ultimi giorni , ricorro a Fabi, la nostra carissima amica di Chieti, che nella penultima email arriva a suggerirci una proposta interessante, ma che per ora resta "in pectore",perchè esageratamente ambiziosa. Ci piace però l'idea di coinvolgere direttamente i nostri amici e lettori perchè interagiscano sul blog. E' sufficiente per riportare l'attenzione sul senso di questo spazio, che non è solo politica, ma è la vita di tutti i giorni di una famiglia come tante, anche se allargata (come si usa dire oggi) in maniera non del tutto tradizionale.Fabi, che ci conosce dal vivo da anni, attesta che noi esistiamo davvero. Sembra banale, ma abituati alle fictions, di questi tempi tutto può risultare finto, puramente virtuale. Come il fatto che Alby/dan scriva così poco! Riprendiamo così, la nostra storia di tutti i giorni.Ora aspettiamo che Mau, originale e creativo amico della zona (della coppia Mau & Mau, ndr), ci degni di un suo scritto, magari un aneddoto di cui la sua vita è ricca. E che magari anche Ma ci racconti le sue recenti avventure cubane, perchè anche quelle sono vita.
"No, ragazzi non ci posso credere, vi avevo scritto una mail lunghissima....non so come,ma si è cancellata....speriamo che non fosse un segno del destino (ora che leggete, capirete perché)...riprovo a scriverla...faceva presso a poco così:
Ciao cari amici, come state? passati gli acciacchi?Innanzi tutto, mi scuso con En, per non aver più risposto alla sua mail, ma ho iniziato un paio di volte, poi l'ho sempre cancellata perché, non so come mai, ma con voi divento sempre troppo sdolcinata, tanto da non far passare i miei pensieri come veri...Cmq in sintesi dicevo che quando leggo il blog, mi sembra di avervi davanti, Ser che serioso parla sempre di politica, politica politica e che poi si scioglie e arriva al cuore quando parla di voi, come quando dal vivo, ti fa quei suoi grandi sorrisi....En, serio, dirigenziale ,poi quando scrive riesce sempre ad emozionarmi....cosa che puo sembrare banale, ma a me non capita quasi mai....E' risaputo che tra i miei pregi, la sensibilità sta giù...giù, giù...(non è vero, anzi!L'abbiamo sempre verificato ad ogni incontro, fin dall'inizio della nostra amicizia, che Fabi ha un cuore grande e sensibilissimo,ndr) ma voi, ci arrivate. Dan, scrive poco, però si vede che è innamoratissimo di voi...Poi vi volevo dire una cosa: io ho un progetto, un pensiero che mi frulla in mente...(...) Pensando in piccolo (il progetto di cui ci ha scritto,ndr), è un aprimente, è un far fermare a riflettere persone che non si pongono il problema, non per cattiveria o razzismo o altro, ma per ignoranza, nel senso di non conoscenza...come me anni fa...che ne dite? Fabi".
Cara Fabi, ti assicuro che rifletteremo sull'idea piuttosto...esagerata, ma se vuoi realizzarla tu, come ti ho scritto privatamente, ti forniremo tutta la documentazione che ti servirà (eh eh!).Un bacione x tre!

1 commento:

Andrew ha detto...

E ci lasciate così in sospeso? :)