giovedì, aprile 03, 2008

In Veglia


Carissimi,
è iniziata mercoledì 2 aprile la lunga settimana di veglie in cui ricorderemo le tante, troppe, vittime dell'omofobia... dal 2 al 6 aprile 2008 in 43 città di sette nazioni del mondo faremo memoria e pregheremo... Certo ognuno di noi vorrebbe nel profondo del suo cuore che questo momento di preghiera sia contraddistinto da un comune sentire, che cambia a seconda della nostra storia di fede e di vita... ma crediamo che già vedere tanti credenti che provano a superare le troppe barriere che ordinariamente li separano, converrete con noi che, di questi tempi, è un grande miracolo ... certo la nostra speranza è che finite le veglie i tanti cammini che si sono incrociati non vengano sciolti, ma anzi quei rapporti di condivisione che sono nati possano continuare, perchè come scriveva il poeta Antonio Machado che scriveva "la via non c'è, la via si fa andando".Con questo auspicio vi salutiamo e vi invitiamo a inviarci i testi delle vostre liturgie, una testimonianza o una vostra riflessione su come è andata, perchè rimanga testimonianza di quanto abbiamo vissuto e condiviso in questo giorni... Con questo vi salutiamo e vi ringraziamo, grati a tutti Voi per averci aiutato a percorrere un altro pezzo del nostro cammino cristiano...

I webmaster del progetto
gionata.org
Carlo, Andrea, Innocenzo

1 commento:

gionata ha detto...

e così "La pietra scartata dai costruttori è divenuta testata d'angolo".