martedì, maggio 13, 2008

Contradditorio


Grande bufera mediatico-istituzionale dopo le dichiarazioni di Travaglio a "Che tempo che fa". Pare che il contraddittorio sia un principio inviolabile anche del buon giornalismo e io che pensavo invece contasse e bastasse la veridicità delle affermazioni e la documentazione, invece.. No, garantisti anche nel giornalismo ! Certo il contraddittorio è una gran bella cosa, ma non quando serve a salvare capra e cavoli per un giornalismo nano, incapace di prendere posizioni e fare reportage di denuncia. A quanto pare ormai il giornalista deve essere solo il microfono e il megafono dei potenti che, uno alla volta, potranno dire la loro senza curarsi del vero.
Bah, è essere oggettivi questo ?
Il Servizio Pubblico che tutti invocano sarebbe stato offeso da quello che Travaglio dice e nessuno può smentire ?
Va da sè che questo garantismo ipertrofico vale solo se l'oggetto della discussione è meritevole di tutela, quindi se sei un politico o rivesti una carica dello Stato hai diritto al contraddittorio (che equivale alla certezza del silenzio, visto che Schifani non concederà mai il contraddittorio a Travaglio),se invece sei un extracomunitario, un pedofilo, un presunto terrorista o camorrista allora possiamo dire e dirti di tutto anche in tua contumacia.
Questo garantismo a doppio binario lo vedremo presto applicato anche nelle aule processuali, dove ben diversi saranno i margini di difesa per i brutti e cattivi rispetto ai belli e innocenti che forse hanno sbagliato. Chi invita Provenzano o Riina alla prossima puntata sulla mafia ?Ma non è solo questo, magari...
In realtà quelle cose Travaglio (e non solo) le aveva già scritte.Il punto è che finchè fai giornalismo e reportage di nicchia, non crei nessun problema e quindi viva la libertà di espressione e il diritto alla cronaca. Se però pretendi di far conoscere alcuni fatti al grande pubblico... Alt, ma come osi ? Ma come ti permetti ?
Il popolo è minorenne: se proprio vuoi sapere certe cose, vatti a comprare il libro di stampa alternativa, ma non disturbare la digestione al cittadino che vuole solo intrattenersi prima di sapere chi vincerà il campionato.

4 commenti:

Andrew ha detto...

Minorenni o minorati?

Los 3novios ha detto...

Già, andrew, in effetti siamo trattati alla stregua di minorati... E forse in qualche occasione lo sembriamo davvero agli occhi del mondo.Oggi più che mai.

Ulisse ha detto...

Perchè non chiedono il contraddittorio anche quando JR dice cazzate sugli omosessuali o sulle donne che abortiscono?

Anonimo ha detto...

Al solo pensiero che un'alunna lo ha citato su un articolo del giornale della mia scuola... tremo. Ma non mi andava di censurarla.
Vedrò le reazioni.
Mel