domenica, marzo 21, 2010

Luci, eroe nostrano

Finalmente sono andato al cinema! L'ultimo film che ho visto è stato “La vita è bella”, pensate un po' quanto tempo è passato. Ci volevano delle “Mine vaganti” per stimolarmi e convincermi ad entrare in una multisala. Ero curioso di vedere come sono e mi hanno un po' deluso: mi sembrano sale (scatole) un po' fredde e asettiche che diventano magiche solo quando la pellicola inizia. Ad ogni buon conto che film! Fantastico. Ambientato nel Salento mi ha fatto ritornare in quei posti, in quelle spiagge dove con i Novi ho passato una delle più belle vacanze. C'erano perciò i miei ricordi recenti che si intrecciavano con le immagini del film. Un racconto che poco aveva a che fare con il mio vissuto, ma mi è bastato vedere il mare, gli ulivi, i paesi bianchi per ritornare ancora laggiù. Il film è davvero bello. Leggero quanto basta, recitato da attori strepitosi. Persino Scamarcio riesce ad essere credibile. Dopo la proiezione in compagnia di Luci,ci attendevono a casa i Novi con Fabri e Mau per una piacevole serata in compagnia. Tornando dal multisala, siamo passati a prendere le pizze e, vista l'ora tarda, per accelerare i tempi, abbiamo dato una mano al pizzaiolo, rimasto solo nel locale, facendo una consegna a domicilio, mentre preparava le nostre pizze. Mai ci era capitata una cosa simile. E' stato simpatico portare delle pizze a domicilio, ma mi aspettavo almeno una mancia, invece niente, nemmeno un centesimo. In compenso il pizzaiolo ci ha fatto lo sconto di ben 20 centesimi!



Ieri sera poi sempre Luci ci ha raccontato la sua avventura di novello tutore dell'ordine collaborando all'arresto di un rapinatore braccato da ben otto poliziotti. E' andata così. Rientrando dalla messa ( che non perde mai) è stato fermato da una pattuglia della polizia ed interrogato su dove si stesse recando. Capito al volo però che non poteva essere lui il malfattore che cercavano, l'hanno immediatamente lasciato proseguire per la sua strada . Luci, un pò deluso dalla mancata perquisizione (tutti e otto gli agenti erano bellissimi, a suo dire) ha perciò ripreso il cammino, ma presto, nascosto tra le colonne della vicina basilica, ha scorto un ragazzo non molto alto con una giacca verde che corrispondeva perfettamente alla descrizione captata tra le volanti. Il novello eroe non ci ha pensato due volte: con uno scatto è tornato sui propri passi raggiungendo in un baleno gli agenti per segnalare la presenza sospetta. E così è stato: in un attimo il reo è stato catturato ed assicurato alla giustizia . Altro che poliziotti di quartiere e pattuglie padane! Qui abbiamo il nostro Luci Montalbano a terrorizzare chi sgarra. Era successo anche all'Happy di domenica scorsa, ma questa è un'altra storia.

In ogni caso ,di questi tempi molti avrebbero fatto finta di non vedere, per paura di trovarsi immischiati , ma non Luci. Si è lanciato, contribuendo al trionfo della giustizia. Bravo!

Venendo a noi Novios tutto procede abbastanza bene. Ser, molto lentamente si sta riprendendo, e dal numero di antibiotici che ha preso e che sta prendendo sicuramente riceverà un premio fedeltà dalla casa farmaceutica. Ci vuole tempo in queste cose, ma piano piano ritornerà alla normalità. Dan è sempre molto stanco per il lavoro. Ora lo aspettano tre giorni di ferie per assistere i muratori che rifaranno un bagno della casa di famiglia. Lavorerà un po', ma almeno stacca dalla pesante routine della sua attività. Io sono sempre io. Un giorno su, uno giù. Una potenziale “mina vagante”. Un sognatore che testardamente vuole trovare nell'amore quello che gli manca. Non sempre sono appagato. Si sa l'amore è anche irrazionale ed io sono portato a vivere il nostro amore sempre sulla cresta dell'onda. Ci sarebbero tante cose da progettare, da decidere. Ma spesso mi scontro con quei due musoni che purtroppo sono due gocce d'acqua. Vero è che se con uno ci sono stato ben 24 anni vuol dire che entrambi rappresentano la giusta compensazione al mio modo di essere. Però quella “mina vagante” è sempre pronta ad essere innescata. Stasera nuova festa a casa di Pepìto (sanPepìto). Polenta e baccalà. Il tempo autunnale si presta alla serata. Nel pomeriggio staremo a casa "tranquilli". Lupetto è molto impegnato nello studio ed andrà da un compagno a preparare una tesina. Noi staremo qui a ritrovarci e magari a reinventarci e far sì che quella “mina vagante” sia solo lo stimolo per proseguire senza mai adagiarsi, puntando sempre in alto.

Buona domenica e alla prossima!
En
PS: un caro saluto ad un mio amico con il quale ogni tanto chatto. Non capita spesso ma quelle poche volte sono all'insegna della leggerezza e dell'allegria. Da poco legge il blog e condivide con noi la nostra avventura. Ciao Daniele!

11 commenti:

varesex ha detto...

Amico/i cari torno dopo perchè va letto con attenzione e ho perso la concentrazione pensando ai peperoni ripieni di edo e alla mia prossima uscita per andare a rompermi le palle in reparto..... vi leggo dal cell e spero di potervi commentare da li. Baci

http://blog.libero.it/piccololord84 ha detto...

ma come dopo "LA VITA E' BELLA"?..ero un bambino io!

Pier ha detto...

ma c'era già il sonoro l'ultima volta che sei stato al cinema? :-P

siamo un pò tutti mine vaganti ... e ci piace pure


buona domenica novio

Anonimo ha detto...

mi sono impegnato, spronato dai continui attacchi di Ser alle condizioni in cui versa il Lario, a fare il Montalbano della situazione e devo dire che sono stato molto soddisfatto di non essere stato parte passiva -senso lato ahah- in questa situazione a difesa della mia carissima CITTA'. Ora mi riposo dopo sitanta fatica, felice che ancora questa sera ci ritroviamo tutti noi, uniti da vecchia data. Questa cosa per mè è molto bella. Un abbraccio a tutti e tre o meglio cinque. Della serie chi troppo e chi nulla sigh!! baci Luci

I'M SO GUY ha detto...

Wow...uno sconto di 20cent? ...e la benzina che avete speso x la consegna??? :D :D eheh buonadomenica! :) kiss

MELCHISEDEC ha detto...

Mi interessa "Mine vaganti" e noto che il tuo parere è positivo. Quando i miei amici decideranno, andremo a vederlo.
Buona serata ai Tres!

aliaszero ha detto...

Bella ventata di allegria. Mitica la scena di Luci Montalbano...dev'essere uno spasso...mi ricorda un amico. ehehhe...e che dire della consegna a domicilio? E della sorpresa di trovare te ancora su queste pagine? iiiiiiiiiii...che invidia...io non ho mai chattato con voi...sigh!

Michael Grimaldi ha detto...

20 centesimi per una consegna? Ammazza che magnate...

Massi ha detto...

Buona settimana ragazzi! Ma il blog è tornato a gestione condivisa? :)

Oscar ha detto...

27 anni???
ragazzi, complimenti :-))

che taccagno però: 20 centesimi solamente? io al ragazzo delle pizze do almeno 1 euro. se è carino anche qualcosa di più.. si lo so, non è molto politically correct, ma è un piccolo premio per un elemento di piacere in più alla pizza fumante :-)

buon inizio settimana.

NoirPink - modello PANDEMONIUM ha detto...

Beh, da "La vita è bella" a "Mine Vaganti" ti sei perso tante schifezze, ma anche tanti bei film :-)