venerdì, marzo 19, 2010

XV Giornata contro le mafie

Ci siamo: domani, in anticipo di un giorno rispetto la data tradizionale che coincide con l'inizio della primavera,appuntamento con la XV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie a Milano. La capitale finanziaria è stata scelta quest'anno da LIBERA proprio perchè il tema proposto è la dimensione finanziaria delle mafie.

"Troppo spesso si licenzia frettolosamente ancora oggi il problema mafie come qualcosa che riguarda solo alcune regioni del Sud Italia. Sappiamo per certo che non è così, che oggi le mafie investono in tutto il mondo e che nel Nord Italia ci sono importanti cellule di famigerati clan, che riciclano denaro sporco, investono capitali nell'edilizia e nel commercio, sono al centro del narcotraffico, sfruttano attraverso lavoro nero.
La corruzione, oggi nuovamente a livelli altissimi come sottolineato dalla Corte dei Conti, è un fenomeno presente in misura crescente dove ci sono maggiori possibilità di business: è dunque il Nord tutto a doversi guardare da questi fenomeni di penetrazione di capitali illeciti.".

Con la speranza che tutto il Nord, Padania compresa, si accorga finalmente della subdola presenza mafiosa, infiltratasi ovunque circola denaro, io ci sarò!

3 commenti:

varesex ha detto...

Porca miseria, domani lavoro di pomeriggio altrimenti sarei venuto anche io. Ti segnalo il blog di un'amica interessante Corinna che conoscendola ci sarà.... mannaggia ero convinto di essere ancora libero domani. Baci a voi tutti

anniroc_61 ha detto...

E' bellissimo il tuo post! Domani saremo davvero in tanti qui a Milano. Perchè come sottolinei non è un problema che riguarda solo il sud e ne siamo consapevoli. Grazie, un sorriso Corinna ^__^

Anonimo ha detto...

Buonasera Ser, no non riguardi solo il sud è ben radicato qui da Noi..insomma dove c'è potere..un bacio Barbara,,, ti penso