domenica, settembre 14, 2008

Cose così



Il GranPremio di Formula uno passa sulle nostre teste stamattina. Gran via vai di elicotteri da Villa D'Este a Monza per trasportare i piloti. Se la situazione metereologica non cambia, correranno sul bagnato che non è una bella cosa.
Piove metaforicamente anche sulle speranze dei glbt italiani: il congresso provinciale dell'Arcimancuso ha rieletto il presidente uscente con una vittoria schiacciante sull'antagonista, Federica Pezzoli. Il cambiamento della potente Associazione che speravamo cominciasse da Roma non ci sarà.
"E’ la sconfitta del dialogo interno, è la sconfitta del cambiamento, del rinnovamento, della democrazia, è chiaro che questa è la vittoria delle tessere nel più puro stile partitocratico che ormai da anni si riflette anche in Arcigay sia a livello locale che a livello nazionale. Una “sovietizzazione” sempre più forte con un accentramento di poteri sempre più ampi.Una vittoria che fa il gioco dei conservatori, dei personalismi e dei molti personaggi legati a logiche di poteri e ad ambigue consorterie di potere che accomuna tutti, dalla destra alla sinistra".
Peccato, è proprio vero che noi Italiani siamo tutti uguali alla resa dei conti: conservatori e facilmente manovrabili da chi gestisce il potere. Già: " Francia o Spagna... purchè se magna".Che tristezza!
La domenica è cominciata male ma si riscatterà in serata con l'arrivo di diversi amici ( i Mau,Ma forse con Lu, Mik e un altro Ma che abbiamo conosciuto solo una volta tanto tempo fa) coi quali faremo una "cena degli avanzi", nel senso che ognuno porterà qualcosa che poi consumeremo insieme. Potrebbero aggiungersi Fabry e l'altro Mau, se il traffico del rientro lo consentirà.
Una bella serata quindi. Nonostante l'Arcimancuso.

2 commenti:

MELCHISEDEC ha detto...

Buona serata allora! Gli avanzi di cibo di sera sono ancora più buoni perchè si insaporiscono di più.
:-)

Dani ha detto...

Immagino a quest'ora sarete già alle prese con gli avanzi... o forse avrete già finito (non ho chiari gli orari dei pasti dell'Italia del nord..). Insomma, ho visto il vostro commento sul mio post e vi ringrazio dell'invito! Senz'altro se mai passo da Como (siete lì, giusto?) vi avvertirei in qualche modo! E lì vi racconterò un po' il perché dei miei dubbi...
Baci!