sabato, dicembre 13, 2008

12 dicembre 2008




La mamma di Ser ci ha lasciato. Stanotte, nella pioggia, ha raggiunto la pace.


Noi vicini al nostro amore.

5 commenti:

IGLESIA DE DIOS JESÚS ES EL CAMINO ha detto...

Hello, mis mejores deseos para tí. God bless you.

MELCHISEDEC ha detto...

Un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Come vedo c'è qualcuno + coraggioso di me...io di fronte alla morte, mi blocco....non so che dire....e forse e meglio non dire nulla e non disturbare, perché non ci sono parole in grado di corsolare la scomparsa della
mamma...
Vi mando un abbraccio e prego per voi.
F.

Anonimo ha detto...

La perdita della propria madre e' il momento piu' difficile per ogni uomo, non ci sono parole per consolare, resta la speranza data dalle fede; siamo chiamati attraverso la morte ad aprirci ad una nuova vita, incomprensibile mistero per chi resta,momento di transito per chi ci lascia.
Affido nella preghiera la mamma di Ser a Nostro Signore Gesu' Cristo.
E per Ser e famiglia tutta chiedo a Maria, Regina e Madre del Carmelo, di essere presenza consolante nei loro cuori.
un abbraccio, Dav

Ulisse ha detto...

Anche io ci sono passato, è come se un pezzo di te se ne andasse per sempre, ma una cosa so di certo, anche se il suo corpo non c'è più lei è sempre con noi in ogni momento.
Un forte abbraccio da parte mia e da parte di D.