mercoledì, dicembre 31, 2008

31 dicembre



Nessun bilancio di fine anno. E' stato per tutti un anno orribilis, così almeno si sente e legge ovunque. Normale, quasi doveroso, aspettarsi un 2009 migliore, anche perchè peggio di quel che è stato sarebbe davvero troppo. Abbiamo imparato qualcosa noi umani da ciò che ci è capitato, dalle situazioni che noi stessi abbiamo creato nell'economia, nelle relazioni sociali e tra i popoli? Il dubbio è lecito.
Per quanto ci riguarda, noi tre siamo arrivati alla fine dell'anno sicuramente provati, spogliati di tutto ciò che era solo apparenza, sicurezza superficiale ed illusoria, ma sempre insieme. Caduti gli orpelli, siamo rimasti noi col nostro amore, unico bene che vale e su cui investire nel futuro. Vabbè, forse la faccio troppo tragica: volevo solo confermare che ciò che abbiamo vissuto ci ha unito ancora di più, facendoci compiere un salto qualitativamente signficativo di cui dovremo fare tesoro.
Stasera festeggeremo come tutti (o quasi), perchè è bello ed anche coraggioso guardare avanti puntando al meglio. E' l'augurio che estendiamo a voi che ci avete seguito fin qui: buon 2009!

8 commenti:

MELCHISEDEC ha detto...

Sintetizzi un po' per tutti. Il 2008 un anno tormentato.
I miei migliori auguri!
:-)

Dani ha detto...

Concordo con Melchisedec... un 2008 difficile quindi... FELIZ AÑO NUEVO!!! I miei migliori auguri a voi tre per questo 2009!

ziomario ha detto...

BUON ANNO!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Credo che l'anno 2008 sia stato per tutti, con motivazioni diverse, un anno pesante.
Anche per me, questi ultimi mesi non sono stati privi di prove, che hanno riguardato me stesso ed i miei cari.
Questa sera trascorrero' il passaggio dall'anno vecchio a quello nuovo in preghiera.
In essa ripongo le mie speranze affidandole a Dio Padre, e con le mie le speranze di tutti voi!
Un abbraccio a tutti,
Dav

Anonimo ha detto...

Avete ragione.
Per la prima volta ho pensato che il detto "Anno bisesto, anno funesto!" contenga un fondo di verità.
Pur non avendo fortunatamente vissuto eventi di gravità irrecuperabile, anche per me è stato un susseguirsi di fatti negativi. Pochi sono stati gli sprazzi di sole comparsi tra un temporale e l'altro (mi sono serviti comunque per poter affrontare con maggior energia lo scroscio successivo e per distinguere con maggior chiarezza il grano dalla pula).
Ma non farò tesoro di queste esperienze, non ne sono capace... so che ripeterò gli errori già commessi in passato. Se non sono riuscito a farlo finora, quando avevo maggiori possibilità di evolvermi, temo di non riuscirci in futuro, ora che ormai con l'età si tende ad irrigidirsi anche nello spirito, oltre che nelle articolazioni... ah ...ah ...ah ...ah!!!
Ma forse non sono errori, forse è solo il mio modo di essere, è il sentimento che continua a prevalere sulla ragione... e mi va bene così :-)
Buon anno a tutti!
Vi auguro che ognuno possa avere ciò che il suo cuore desidera!
Dino

Angelo Ventura ha detto...

Un augurio di un bellissimo anno nuovo a tutti voi!

Anonimo ha detto...

TUTTI SPERIAMO CHE OGNI ANNO SIA MIGLIORE DEL PRECEDENTE E SPERIAMO CHE QUESTA SI ALA VOLTA BUONA

SONO CONTENTO CHE LA VOSTRA UNIONE SI RINFORZI SEMPRE DI PIU', PèERCHè PENSO CHE SIA DAVVERO UNICA

UN TRIPLICE ABBRACCIO E TANTI TANTI CARI AUGURI DI CUORE

P.s. le foto che posti sono sempre bellissime


sonante.splinder

Thiago ha detto...

Puedo tomar este dibujo para un post en mi blog? No os molesta verdad? jaja

Bezos.