mercoledì, maggio 09, 2007

Relax


Certe volte in casa Troppia, scoppiano burrasche a ciel sereno, non annunciate da nuvolaglie premonitrici. Così, di botto. Come ierisera che tutti e tre aspettavamo con impazienza, perchè era la serata dedicata esclusivamente a noi e al nostro relax. Infatti, allungati sul divano con pochi vestiti addosso (ehm, senza vestiti,per la verità), complice la serata calda, ci siamo gustati per la 3 o 4 volta "Insieme per caso" con K.Bates e R.Everett (che piace tanto a En), ridendo, coccolandoci, godendo della vicinanza fisica mai bastante. Era bello concentrarsi sul film per evitare di iniziare subito i giochi dell'amore. Beh, non era facilissimo, ma certo tremendamente eccitante. Naturalmente c'è un limite alla durata dell'esercizio che raramente coincide con la conclusione della pellicola. Come ierisera appunto: siamo arrivati a sfiorare la vittoria, cedendo giusto poco prima della fine, quando mancavano solo tre minuti. Tranquilli, come già scritto, il film era ben noto. Poi è stato il tempo dell'amore, bello ed appassionante come sempre, con in più un mio personalissimo omaggio a En per festeggiare il suo ennesimo successo lavorativo. Ovviamente ne ha approfittato anche Dan, che quando c'è qualcosa di nuovo da sperimentare non si lascia sfuggire l'occasione. In questo campo almeno. Gli potranno sfuggire le novità letterarie degli ultimi 10 anni, ma non la minima variante nel campo a lui congeniale (il sesso).
Poi, come anticipato, tutto d'un botto fulmini a ciel sereno. Stavolta è stato En, proprio lui, il sempre troppo accondiscendente, paziente, innamoratissimo En a lanciare strali a destra e a manca, lasciando Dan e Me, del tutto impreparati, a bocc'aperta come dei pirla. E tutti ce ne siamo andati a letto nervosi ed incazzati. Tranne En, che nel giro di pochi minuti era già pentito della tempesta provocata senza ragione o quasi. Credo abbia pagato trascorrendo una notte quasi insonne.
Stamattina però era già un altro giorno, il sole è tornato a splendere, così come la vita di troppia che spesso necessita di equilibrismi e salti fiduciosi nel vuoto. Tanto là sotto ci sono sempre 4 forti braccia ad accogliere il novio spericolato.

1 commento:

lorenzo ha detto...

Pensate quello che volete, ma mi piace quando vi capitano i temporali perchè così so che il vostro rapporto stupendo può capitare anche ad ognuno di noi.E poi mi piace anche come affrontate le situazioni, di petto o sdrammatizzando quando serve, mai fingendo che tutto vada bene.