sabato, dicembre 30, 2006

ADESSO SI!

Eccomi qui, è da un po' che non mi faccio vivo, ma finalmente ne ho bisogno. Dicembre sta terminando e con il mese anche il 2006. Per alcuni è tempo di bilanci, qualche riflessione e soprattutto qualche aspettativa per l'anno che sta per iniziare.
Per me il 2006 è stato un anno travolgente:l'amore che sto vivendo, i quarant'anni, un percorso personale iniziato lo scorso gennaio. Questa potrebbe essere la traccia del mio anno.
Ho sentito il bisogno di migliorarmi e questo ha comportato la perdita di alcune sicurezze e corazze protettive che in quarant'anni mi ero costruito. In quest'anno ho avuto momenti di pura fragilità e più volte mi sono smarrito. In alcune occasioni anche la preziosa presenza dei miei amori e dell'affetto più caro che ho non erano sufficienti, tanto da mettere in crisi tutto.
Mi sono sentito finalmente solo con me stesso. Dico finalmente, perchè era ciò di cui avevo bisogno, ma non lo sapevo. Da qui, dal ritrovarmi solo, ho iniziato a costruire, a mettere ordine. Con piccoli passi, come un neonato che crescendo abbandona gli istinti e la sicurezza materna per raggiungere un po' alla volta la maturità e l'autonomia. E' stata dura.
Ecco la ragione del titolo del post (ADESSO SI!). Semplicemente perchè, finalmente, sto completamente bene. Perchè ora assaporo e godo pienamente il nostro vissuto di troppia. Sento questa dimensione pienamente mia e posso amare come un pazzo i miei amori. Un sentimento profondo, mai provato prima, dove anche la sofferenza ha una ragione d'amore, l'abbandono rigenera, la passione aumenta sempre di più e fa da cornice a quella consapevolezza di crescere uniti e di guardare lontano, molto lontano. Il tutto mi permette di vivere il presente con quella libertà che solo l'amore, per assurdo, sa regalare.
Ci aspetta una fine d'anno esplosiva. Da condividere, in troppia, con i nostri amici e da vivere tutta d'un fiato, per poi ripensarla e conservare nella mente e nel cuore quei momenti unici che ci saranno e dei quali, come sempre, vi faremo partecipi. Buon anno amici!
(En)

1 commento:

Los 3novios ha detto...

Cicciuzzo sono contento perchè ti senti diverso! sono contento perchè sono partito con il presupposto che tu lo fossi dai racconti di vita trascorsa. Magari lo dicevo non sapendo come stavi dentro, a cosa pensavi. Spesso sei stato agitato, nervoso, anche acido (per fortuna ti ho visto poche volte). Sono tutti passaggi che hai fatto, che hai vissuto con noi. Sono contento che tu abbia raggiunto i tuoi obiettivi, almeno in gran parte! Ti scrivo gia nel 2007 ma e un grosso augurio a te che amo da matti.
Dan