lunedì, gennaio 08, 2007

A Sud



ll passaggio dall'anno vecchio all'anno nuovo qui lo si festeggia con il fuoco. Praticamente ogni famiglia costruisce un pupazzo (muñeco) che rappresenta l'anno che sta per concludersi. Puo' raffigurare una persona conosciuta ( capo ufficio, politici,...) oppure una condizione di vita che si vuole abbandonare. A mezzanotte si accendono i falo' per le strade e si bruciano i muñecos. Attraverso le fiamme tutto quello che e' stato durante il passato anno, si trasforma in qualcosa di nuovo, si spera, di migliore. L'anno nuovo nasce dalle ceneri di quello vecchio. Per rendere migliore l'anno che verra' bisogna anche saltare attraverso le fiamme dei falo'. L'esperienza e' da provare.
Ora siamo nel 2007 , la cenere dei pupazzi e' gia' quasi stata tutta dispersa del vento, rimangono solo alcuni cerchi neri agli incroci delle strade. Non so cosa di nuovo portera' questo anno alla
gente di questo paese. L'altro giorno il presidente Correa e' passato di qui per un discorso, che e' durato si e non dieci minuti. Poi e' ripartito alla volta di un'altra citta'. Sta viaggiando per il paese
per promuovere l'assemblea costituente. Scopo di questa assemblea e' quello di cambiare la costituzione, e conseguentemente, di ridistribuire il potere in maniera uniforme all'interno del governo.
E' un ottimo oratore, e se riuscira' a fare anche solo un decimo di quanto si e' prefisso, i cambiamenti non tarderanno a mostrarsi.
Poi ritorno alla realta' del mio lavoro, al vissuto dei miei allievi, e a volte penso che ci vorrebbe un miracolo per riuscire a dar loro la vita dignitosa che si meritano.
Isa
(Nella foto il neo presidente R. Correa)

1 commento:

Los 3novios ha detto...

Ciao Isa! Che persona ti sembra questo Correa? Hai detto che è un ottimo oratore, ma alla fine e anche un ottimo lavoratore? Anche noi in Italia abbiamo ottimi oratori; vedi il Berlusca! persona che sa parlare ed è anche dotato di un forte carisma. Di certo non si puo dire che, in generale, il politico sia un grande lavoratore o almeno onesto verso le persone che governa.
Tornando a quello che hai descritto posso notare che anche nella loro cultura il fuoco purifica, esorcizza, protegge le persone cacciando spiriti e chissà che altro.. Alla fine non siamo un pò tutti uguali a questo mondo?
Io intanto continuo ad incoraggiarti per proseguire al meglio e in maniera serena il tuo cammino.
Bacio. Dan