venerdì, settembre 01, 2006

Sarà che è notte fonda


Con queste poche righe voglio ringraziare mo E.
Un paio di settimane fa ho concluso un libro, che circa vent'anni fa venne regalato a S da E. Questo libro era accompagnato da una dedica molto dolce, questa dolcezza però era mascherata da puntini di sospensione. Tutto normale per dei giovani che tentano di nascondere al mondo il loro sentimento. Quello che mi ha colpito il cuore è stata quella dedica riscritta per me! Non era intenzionata a coprire quella piu vecchia, ma per me è stata la realizzazione, quindi il completamento di un sentimento iniziato anni fa.
Il motivo della mia enorme gioia è che la molla di tutto ciò è l'enorme amore che si e creato tra noi tre.

P.S "Sarà che è notte fonda, che dalla radio accesa arriva musica lenta, messa in onda; sarà che per pensare non c'è un orario se c'hai pensieri che pesano sul serio. E non c'è dizionario, non c'è vocabolario per trovare le parole e allora scusa se son scritte male, però tu tanto mi capisci uguale" Ti amo tantissimo! [D]

2 commenti:

Los 3novios ha detto...

Grazie modan!
l'amore che ci unisce è immenso, ci fa vibrare, emozionare e a volte volare. Questo è uno di quei tanti momenti in cui mi fai "volare". Consapevole però che il mio planare è momentaneo perchè noi tre riusciamo sempre a raggiungere cime inimmaginabili e ad ogni atterraggio siamo più forti, uniti e soprattutto felici.
Ti amo tantissimo!

ziomario ha detto...

ahhh.... che bello l'amore!!!!! e che bello essere innamorati e provare sempre ogni giorno nuove emozioni...Posso??? Marco ti AMOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!